Giornata dell’Oro in Svizzera per i Figli della Miniera

Trasferta in terra elvetica per l’Associazione ‘Figli della Miniera’ di Macugnaga.
Una delegazione, guidata dal presidente Vincenzo Nanni, ha partecipato ad una dimostrazione sulle antiche tecniche di estrazione dell’oro organizzata dall’Associazione Miniera d’oro di Sessa (Ticino).
I ‘Figli della Miniera’ hanno presentato il loro storico ‘mulino piemontese’ utilizzato per la macinazione della pirite aurifera estratta dalle miniere d’oro del Monte Rosa.
Alla manifestazione era presente anche Anselmo Agoni in rappresentanza della Ski-Mine (Schilpario Mineraria) con alcune lampade a carburo, olio, benzina e elettriche della sua collezione dedicata all’illuminazione Mineraria d’Europa.
La parte tecnica è stata affidata al geologo Enrico Zanoletti, guida escursionistica ambientale.
Molti dei partecipanti si sono anche recati nel vicino torrente dove hanno potuto esperimentare la ricerca del prezioso metallo in acqua corrente con la batea, il piatto dei cercatori d’oro.

 

WordPress Video Lightbox Plugin